Il progetto

“Vogliamo indurre la gente a conversare su ciò che costituisce la loro identità locale e sensibilizzare a ciò che la une nel loro ambiente di vita immediato.”
(Ministero per Patria, Affari Comunali, Costruzione ed Equiparazione del Land Renania Settentrionale-Vestfalia)

Il concetto di patria è svariato e nella sua definizione multiforme vive soprattutto dell’assieme della gente, di cose in comune e differenze, che ci rendono coscienti dell’identità propria e comune. Coll’appello del Ministero per Patria, Affari Comunali, Costruzione ed Equiparazione del Land Renania Settentrionale-Vestfalia lanceremo il nostro progetto “#buntespaderborn – wir l(i)eben Heimat” nel 2020. Avviato e realizzato da Nora Liebetreu, Karsten Strack und Sarah Mevers, il progetto è dedicato al concetto di patria nella sua complessa osservazione e utilizzazione. In conformità alla filosofia dell’associazione titolare del nostro progetto, il “Vorlesebande e. V.”, si presterà maggiore attenzione a un orientamento e collegamento integrativo, inclusivo e intergenerazionale.

Puntiamo lo sguardo sul Riemekeviertel di Paderborn, che per la sua varietà e il suo particolare conio socioculturale, ma anche grazie alla posizione centrale, è molto adatto a un tale progetto. Tramite il mezzo arte/cultura vogliamo dedicarci alle differenze e ai punti in comune riguardo al concetto di patria.

In questo siete particolarmente importanti voi –

il progetto vive d’incontro e di scambio.
Insieme a voi nel 2020 e oltre vogliamo sondare, evidenziare ed elaborare la diversità del concetto di patria tramite workshops, discussioni, interviste, opere d’arte e molto di più.

Al centro c’è il bel Riemekeviertel.

Siamo contenti della vostra partecipazione, e di rendere visibile durevolmente e di lanciare al mondo la vissuta molteplicità del Riemeke!

I promotori

Ci fa piacere di avere il forte sostegno del Ministero per Patria, Affari Comunali, Costruzione ed Equiparazione del Land Renania Settentrionale-Vestfalia, dell’ufficio di cultura della Città di Paderborn e della Lektora GmbH.